Musica
Informazioni
Teatro Cinghio
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Largo Otto Marzo, 9/a
43100 Parma (IT)
19 Aprile - 21:15 h.
JAMES IVORY ALL`EDISON
Il grande regista riceve da Solares il premio ‘Trecentosessanta’ e presenta la "prima" del suo ultimo film

Altre Lingue:     


Parma premia James Ivory e lo accoglie per la "prima" del suo ultimo film. È stata assegnata al grande regista californiano, autore di film indimenticabili come `Camera con vista` e `Casa Howard`, l`edizione 2010 di Trecentosessanta, il premio all’eccellenza artistica della Città di Parma istituito nove anni fa da Solares Fondazione delle Arti in collaborazione con il Comune di Parma, per tributare un omaggio ai protagonisti del cinema internazionale che incontrano la città.

L`ottantaduenne cineasta, vincitore di numerosi premi (il prestigioso Premio alla Carriera D.W. Griffith, il David di Donatello, il Bafta, molte nomination al Premio Oscar), è atteso al Cinema Edison d`essai il 19 aprile alle 21 (ingresso 5 euro), dove incontrerà il pubblico e presenterà la "prima" di `The city of your final destination`, prodotto dalla Merchant Ivory productions e tratto dall`omonimo romanzo di Peter Cameron, pubblicato in Italia da Adelphi con il titolo `Quella sera dorata`. Opera dal cast notevole in cui al Premio Oscar Anthony Hopkins si affiancano Omar Metwally, Laura Linney, Charlotte Gainsbourg, `The city of your final destination` è la storia di un giovane di origini iraniane residente nel Kansas che decide, spinto anche dalla (insopportabile) fidanzata, di partire per l`Uruguay alla volta della famiglia del defunto scrittore Jules Gund. Obiettivo del giovane è ottenere dagli eredi di Gund l`autorizzazione per scrivere la biografia dello scrittore che aiuterebbe non poco la sua carriera accademica.Il contatto di Omar con i membri della famiglia Gund (il fratello, la moglie e l`amante dello scrittore) genererà cambiamenti nelle vite di tutti
 
Con il premio `Trecentossessanta` Ivory va ad aggiungere il suo nome ad un palmarès prestigioso che comprende artisti come Peter Greenaway, Jane Campion, Michael Cimino, Roger Corman, Mike Figgis, Gianni Amelio, Marco Bellocchio. Il nome, `Trecentosessanta`,  è frutto della creatività del designer Denis Santachiara, che ha dato forma nuova al premio creando un oggetto di alluminio, ogni volta unico perché rappresenta la proiezione tridimensionale del profilo dell`artista premiato. 
Tra James Ivory e Solares Fondazione delle Arti c`è in cantiere anche una importante collaborazione a un evento che verrà presentato a Firenze nel 2011 nell`ambito delle celebrazioni per i 500 anni dalla nascita di Giorgio Vasari, protagonista del Rinascimento e autore della prima biografia degli artisti italiani, pietra miliare della storia dell`arte.


Informazioni
Cinema Edison d`essai
Tel 0521 964803
www.solaresdellearti.it