Informazioni
Galleria delle colonne
Pianta
Biglietteria
Contatti
Come raggiungerci
Largo Otto Marzo, 9/a
43100 Parma (IT)
COLLEZIONE D'ARTE
Peter Greenaway
Rides
Catalogo Collezione d'arte
CATALOGHI
DENNIS OPPENHEIM
Silvana Editoriale
Tutti i Cataloghi
DOCUMENTARI E VIDEO
Super8 Stories
di Emir Kusturica
Catalogo Documentari e Video
PREMIO TRECENTOSESSANTA
Solares ha portato a Parma alcuni tra i più autorevoli esponenti del cinema e della cultura internazionale, organizzando incontri con il pubblico, lezioni nelle università, performance dal vivo. Con l`intento di tributare un riconoscimento ad alcuni degli artisti protagonisti di questi incontri, nel 2001 Solares ha istituito, in accordo con il Comune di Parma, il "Premio Speciale per l`Eccellenza Artistica", finora conferito a Roger Corman, Jane Campion, Gianni Amelio, Mike Figgis, Micheal Cimino, Ernest Borgnine.
Nel 2008 Solares ha voluto dare al Premio un nuovo nome, Trecentosessanta, e una nuova forma, affidandosi al designer Denis Santachiara.  Il risultato è un oggetto di alluminio che rappresenta la proiezione tridimensionale del profilo dell`artista premiato. Il primo artista insignito del Premio nella sua nuova versione è stato Peter Greenaway.



Edizione
ALICE ROHRWACHER
L`EDIZIONE 2014 DEL PREMIO ASSEGNATO DA SOLARES VA ALLA PRIMA REGISTA ITALIANA CHE HA VINTO UN PREMIO AL FESTIVAL DI CANNES
Altre Lingue:

Parma, 4 dicembre 2014 - Parma omaggia Alice Rohrwacher con il Premio “Trecentosessanta”, il riconoscimento istituito tredici anni fa da Solares Fondazione delle Arti in collaborazione con il Comune di Parma, per tributare un omaggio ai protagonisti del cinema che incontrano la città. Rohrwacher riceverà il premio il 10 dicembre alle 21.15 al Cinema Edison d’essai. La premiazione sarà accompagnata dalla proiezione di Le meraviglie, vincitore del Grand Prix al festival di Cannes e da un incontro della regista con il pubblico.
Biglietti

   Alice Rohrwacher, prima donna regista italiana ad aver vinto un premio al Festival di Cannes, ha esordito nel lungometraggio nel 2011 con «Corpo celeste», storia di adolescenza e crescita ambientata a Reggio Calabria, tra sacramenti religiosi, rituali arcaici e consumismo contemporaneo. Presentato nella Quinzaine des réalisateurs del Festival di Cannes 2011, il film le vale il conferimento del Nastro d`argento al miglior regista esordiente. «Le neraviglie» è anch’esso un ritratto di adolescente con le sue inquietudini e i suoi sogni, ed è anche la descrizione di un rapporto intenso e complesso tra padre e figlia e della vita di campagna vista con uno sguardo profondo e non consolatorio.

Con il premio `Trecentossessanta` Alice Rohrwacher va ad aggiungere il suo nome ad un palmarès prestigioso che comprende artisti come Peter Greenaway, Jane Campion, Michael Cimino, Roger Corman, Mike Figgis, Gianni Amelio, Marco Bellocchio, James Ivory, Mario Martone, Matthew Modine, Matteo Garrone. Dal 2008  il premio è un oggetto di alluminio del designer Denis Santachiara che rappresenta la proiezione tridimensionale del profilo dell`artista premiato. 
   Cinema Edison d’essai, Largo 8 marzo 9a, tel 0521 964803, www.solaresdellearti.it/cinema.




Tutti i Premiati
Edizione 2013
MATTEO GARRONE
Edizione 2012
MATTHEW MODINE
Edizione 2011
MARIO MARTONE
Edizione 2010
JAMES IVORY
Edizione 2009
MARCO BELLOCCHIO
Edizione 2008
PETER GREENAWAY
Edizione 2007
ERNEST BORGNINE
Edizione 2006
GIANNI AMELIO
Edizione 2005
MICHAEL CIMINO
Edizione 2004
JANE CAMPION
Edizione 2003
MIKE FIGGIS
Edizione 2002
ROGER CORMAN
Edizione 0
BERTRAND TAVERNIER